sottoscrivi: Articoli | Commenti

Musica e Beneficenza: ecco il Winter Music Contest

0 commenti

Quindici serate, più di venticinque artisti provenienti da tutta la Calabria, oltre ottanta organizzatori, l’entusiasmo di un pubblico numeroso, la forza della solidarietà e la carica della musica. Sono questi gli “ingredienti” del Winter Music Contest, l’evento benefico musicale organizzato dal gruppo Pionieri della Croce Rossa di Paola (CS).

Una vera e propria competizione musicale iniziata il 29 ottobre 2010 e conclusasi lo scorso 28 gennaio al Teatro “Odeon” di Paola. Due gli obiettivi della manifestazione: il primo (e il più importante) quello di raccogliere fondi da destinare in beneficenza; il secondo quello di promuovere la musica di tanti giovani solisti e gruppi musicali di talento provenienti da tutta la regione.

«L’idea nasce dalla voglia di dimostrare le diverse strade che si possono intraprendere volendo fare beneficenza e dalla passione comune per la musica ed il divertimento» – ci spiega Giuseppe Serpa, ispettore dei Pionieri della Croce Rossa di Paola – «infatti, attraverso il connubio tra musica e solidarietà, siamo riusciti non solo a raggiungere un obiettivo importantissimo, cioè quello di aiutare una bambina con gravi patologie ad avere una speranza, ma anche a creare una nuova realtà paolana, quella di un evento culturale seguito e partecipato che ha aiutato gli artisti a portare la propria musica su un palco senza limiti di età o di genere, favorendo la crescita culturale di quanti hanno avuto la possibilità di ascoltare e comprendere meglio i diversi generi musicali».

Non solo. Durante le varie serate, davanti ai tanti giovani presenti, gli organizzatori hanno trattato diverse tematiche particolarmente importanti che sono alla base di una campagna nazionale della Croce Rossa Italiana, quali la prevenzione di malattie sessualmente trasmissibili (con distribuzione di profilattici), la sicurezza stradale, l’uso di sostanze stupefacenti e di alcolici (con alcool test) e tanto altro ancora.

Gli artisti in gara si sono confrontati davanti ad un pubblico sempre più numeroso ad ogni serata e ad una giuria di qualità, formata da maestri e giornalisti, che ha scelto i sei finalisti (tre per la categoria cover e tre per quella inediti) che si sono esibiti nella serata finale, a cui ha partecipato anche, in veste di giurato d’eccezione, il cantautore Dario Brunori. Vincitori di questa prima edizione i Maggot Music Project (categoria cover) e i Katrina Saviors (categoria inediti), entrambi provenienti da Lamezia Terme.

Tanta soddisfazione tra il gruppo della Croce Rossa di Paola per il risultato raggiunto (sia in termini di fondi raccolti che di presenze). Un motivo in più per continuare a portare avanti le tante attività che, nell’arco dell’anno, svolgono con serietà e passione.

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *