sottoscrivi: Articoli | Commenti

Una squadra che unisce

0 commenti

L’appuntamento di stasera 27 marzo, ore 20:30 al Palazzetto dello Sport di Vibo Valentia, per la Calabria sportiva, è uno di quelli unici; infatti, vi sarà gara 2 dei quarti di finale dei play off di serie A1 di Volley, fra la Tonno Callipo Vibo Valentia e la corazzata dell’Itas Diatec Trentino. Una partita da dentro o fuori che necessita del famoso uomo in più della squadra giallo-rossa nel panorama sportivo nazionale, i tifosi. Una partita a cui assistere dal vivo quindi, per far parte di quell’uomo in più e per assistere ad un’entusiasmante spettacolo sportivo…

…I tifosi della Tonno Callipo, dicevamo, che sempre hanno dimostrato affetto verso la loro squadra ma, soprattutto, hanno anche dimostrato vicinanza e una grande sportività, primi fra tutti i ragazzi della famosa “Fossa Giallo Rossa”. L’esempio più semplice per testimoniare quanto appena affermato proviene dalla recente partita, svoltasi in una fase molto delicata  della regular season, che ha visto incontrarsi la compagine calabrese con i campionissimi della Lube Macerata. Ebbene, venerdì 8 marzo i tifosi della compagine marchigiana sono scesi in Calabria a tifare per la loro squadra (del cuore); al rientro dalla trasferta il presidente del fan club maceratese ha voluto scrivere, con una lettera aperta, alla rivista “Pallavolo Supervolley” per esprimere, a nome di tutto il gruppo, i ringraziamenti per l’accoglienza e l’ospitalità ricevute, ed ha voluto sottolineare il piacere provato per i luoghi visitati, i cibi degustati, la gente incontrata e, soprattutto, ha voluto ribadire che tale intensità ha letteralmente “commosso ed onorato” i membri della “Lube nel Cuore” …

Di seguito, l’immagine della lettera inviata alla rivista:

Cosa c’è da dire se non fare innanzitutto i complimenti a tutto il gruppo di persone che tifa quotidianamente per l’unica squadra calabrese che gioca in un campionato di serie A fra moltissime discipline sportive, cosa dire se non che è proprio questo il senso dello Sport che vorremmo fosse perseguito, cosa dire se non che questa si che è la vera immagine della nostra terra e della nostra cultura che vorremmo fosse sempre più conosciuta fuori e dentro la nostra regione. Per tutte queste ragioni, sarà bello partecipare a questo evento di stasera contro la squadra che è arrivata prima durante la regular season, sarà piacevole perché innanzitutto ci sarà un pubblico magnifico e, non da meno, due squadre forti e capaci di giocare a fantastici livelli.

Lascia una Risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *